Commento IgnorAnte Pretty Little Baldracs 7×10 – “La Notte Dei Lunghi Coltelli”

Non so secondo quale legge divina io sto commento lo scrivo sempre più tardi, e si che stavolta ho fatto perfino diretta e avrei potuto spicciarmi. Comunque sappiate che ho appena finito di riguardarla con i sottotitoli, sia mai che faccio la fine di cert’altra gente che commenta a caldo senza aver capito un cavolo di quello che è successo.

Ok, sto divagando.

Stavolta non so se andare per coppie, per personaggi, per nomi, per bestemmie, per morti..non lo so. Vabbè ho deciso che si andrà per avvenimenti:

GelosAlistronz is Back In Town, non me ne vogliano i poveri fans pai(n)ly, se ancora ne esistono, ma Alison ha impersonato esattamente me mentre guardo interagire Emilio e Piaggio. Non ce la posso fare, io Piaggio proprio non la sopporto. Come si può permettere lei di parlare di quanto Alison sia brutta,chiatta e cattiva quando lei mentre era ancora ufficialmente fidanzata con Emilio s’è andata ad abbronzarsi le palle che non ha in California, invece di aiutarla?Come può permettersi di parlare quando, non contenta, invece di pensare alla ragazza a cui era morto il padre si è concentrata solo su se stessa e sulle sue merdosissime olimpiadi?Ma da quale pulpito viene la predica se poi appena Emilio non si comporta nel modo in cui vossignoria vorrebbe, piglia si gira e se ne va sulla sua amata bicicletta? ma dove sta la vergogna?lo sa che cos’è? A me non me ne frega una mazza se shippate Emison o meno, sono affaracci vostri, ma il prosciutto invece di tenerlo davanti agli occhi mangiatevelo, che è buono. E no, non parlo del vedere la chimica (che comunque vedrebbe pure Gennara) tra Ali ed Em, parlo di vedere con quale prepotenza Piaggio sta cercando di entrare in una situazione che non le appartiene, fingendosi amichetta di stacippadiminchia per poi dire ad Emilio le seguenti parole:

2016-02-9--13-02-44

Bon, se avessi scritto io i dialoghi, Em avrebbe risposto così:

2016-02-9--13-01-27

perchè solo così le puoi rispondere. Siccome il pippone Emison ve lo siete beccati ad inizio commento, non mi dilungherò su quel fantastico:”that’s not why, I Promise”, però sappiate che Alison è etero almeno quanto me, il che è tutto dire.

Detto questo, passiamo ad Hanna e al fatto che dovrebbe ormai rendersi conto che da sola non è in grado nemmeno di pulirsi il culo (quanto sono fine oggi?), infatti dopo aver mandato in malora qualsiasi passo avanti potesse essere stato fatto con Natale Cane, ha pensato bene di correre piangendo da Mona perchè qualcuno deve sempre sistemare i suoi casini da isterica cronica di quelle che non bombano dal’63. Fossi stata Mona l’avrei sfanculata alla velocità della luce, ma Mona deve redimersi e allora aiuta tutti, almeno stavolta Hanna l’ha ringraziata. Insomma, rapimenti più improvvisati dell’amico che ti si presenta per cena con altri 20 amici perchè c’è la partita, taglio con coltellaccio da mafioso italo-americano e alla fine, pensa te, Natale non è figlio di Maria. Ma non mi dire. Serviva il sangue? patetiche le scene Haleb, tutte. A che mi serve quel preambolo assolutamente senza senso?a farci capire che Calebbio l’infame la conosce bene?bravo. Vuoi un pat pat sulla spalla?ma va bene così, il loro mezzo porno lo hanno avuto e adesso siamo tutti felici e contenti.

Spensieratina continua sulla strada infinita del mai ‘na gioia, anche carino il bacetto sulla guancia a Marco ma, onestamente, hanno la stessa chimica che potremmo avere io e la verdura, qualsiasi verdura. La scena in cui saluta Tobbia mi ha letteralmente spezzato il cuore, al punto che stamattina, riguardandolo, stavo rannicchiata sul tavolo a piangere come una cretina. Ditemi quello che volete ma Spensia se lo sentiva che stava per fare la fine degli agnelli a Pasqua, perchè un addio così può esistere solo se sai che probabilmente quella persona non la incrocerai più. Comunque solo applausi per la piccola Spensia, credo sia quasi l’unica veramente cresciuta e vi spiego il perchè: sente di poter proteggere le altre ragazze e lo dimostra..sono tutte dietro al suo braccio e lei sta lì davanti e già da questo era abbastanza chiaro che sarebbe stata lei a beccarsi la pallottola. Per me non può essere morta, io non voglio che la mia ship per eccellenza muoia come dei moderni Romeo e Giulietta…e comunque #IvanaPortaSfiga. Sono anche contenta che Maria Drago sia sua madre, perchè onestamente, nel caso in cui dovesse sopravvivere, avrebbe finalmente un genitore che no la mette sempre in secondo piano. Alla scena di Maria che canta la ninna nanna e lei che dice:”TI PREGO NON LASCIARMI” fiumi di lacrime ragazzi. FIUMI.

Per Arietta una teglia di lasagna, perchè la poveraccia s’è beccata le corna in diretta nazionale e non credo sia la cosa più bella del mondo. Ma poi..Ezradimmerda, ma almeno chiamala per avvertirla che non sei salito sull’aereo! Che cazzo sparisci così? capisco l’apprensione per una persona cara a cui tieni ma allora che dobbiamo pensare?Che avresti sposato Aria solo perchè quella che veramente amavi era presumibilmente morta?Shame on you. Comunque sappiate che se mia moglie lo avesse fatto a me io le avrei dato fuoco al divano. In più punti.

Il coinvolgimento di Gennara non lo capisco ancora, fatto sta che qualcuno dovrebbe farle presente che non sta recitando come Basilisco in Harry Potter e quindi sta cosa di fiutare il sangue se la può risparmiare, che fa schifo.

Sidney per quanto mi riguarda può fare la fine di Ivana, anche se il gonfiore dei canotti che ha al posto delle labbra credo la protegga dagli urti.

Menzione d’onore per la morte di Natale Cane, la cosa più trash di tutto PLL, addirittura prima di Pigtunia. Attendo di vedere la sua testa sul cancello del Radley come un moderno Lord Stark dei povery.

Ragazzi, io vi saluto..l’ultimo (per il momento) Commento IgnorAnte è giunto al termine ma magari riuscirò a farvi qualche altra sorpresina per ingannare l’attesa.

Chi non condivide è figlio di Maria.

Vi amo sempre, addio.

2016-02-9--13-52-29

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...