“SAI COSA DICONO DELLA SPERANZA. CHE SI SPOSA BENE CON LA MISERIA ETERNA”.

Mai frase fu più azzeccata per definire il clima che si respira in questi giorni dopo aver visto la series finale di PLL.

C’è una sensazione di delusione, di amarezza, di miseria per l’appunto. Va di moda dire che Marlene ci ha trollato, molti che usano questo termine o non hanno capito nulla dello show o addirittura non sanno neanche il significato del termine “trollare” ma fa figo dirlo e quindi lo ripetiamo a ogni singolo post.
Se invece analizzassimo da cosa nasce questa delusione potremmo capire tante cose e individuare una unica causa : la speranza o meglio l’illusione.
Si, perchè PLL è lo show più social della televisione e per anni online sono apparsi un numero infinito di rumours, di dicerie, di cose inventate da gente che voleva far nascere delle discussioni. Questo ci può stare in periodi di hiatus, tipo quello dei nove mesi di pausa tra la 7A e la 7B, ma crea speranza e illusione quando ci sono certi siti o certe pagine che prendono questi rumours e li trasformano in spoilers ufficiali, dichiarazioni dette addirittura da Marlene.
Secondo queste voci infatti nel series finale avremmo dovuto scoprire segreti sulla notte in cui Alison è scomparsa, la vera storia di Bethany Young, i segreti di Melissa e cosa ancora più allucinante scoprire che A.D è sempre stata a capo del gioco, ancor prima di Mona.
Ho provato a mettervi in guardia da certi siti che postano,dopo una serie infinita di pagine di pubblicità o di cose già dette e ridette, scoop falsi  solo per avere like ma le balle continuavano a essere condivise.
Se ponevate queste domande a Marlene King mesi fa vi avrebbe risposto : “Non c’è più niente da dire sulla notte in cui Alison è scomparsa”, “Bethany Young è una storia di 5 anni fa”,  “Melissa ha seppellito Bethany Young per proteggere Spencer” e “A.D nasce dopo la morte di Charlotte, non ha nessun riferimento con le stagioni passate”.
Stessa cosa è accaduta con Jason nel finale : Marlene ha detto chiaramente che non ci sarebbe stato e per i fans era chiaro che fosse un troll e che fosse A.D.
Ovviamente queste risposte sono state prese come “troll” e ci si aspettava l’opposto quando invece se si affronta bene dal punto di vista di Marlene quello che è PLL, si possono distinguere importanti capitoli con episodi che li chiudono.

La 2×25 chiude la trama di Mona come -A aperta nella 1×01. Non c’è altro da dire e non è importante chiedersi come avesse fatto a fare tutto quello che ha fatto. Lo ha fatto.
Mona viene internata e Charlotte comincia a rubarle il gioco già a fine 2×25.
La 4×24 rivela la storia di Alison e dei due anni in cui è stata creduta scomparsa. Non è importante dire dove realmente è stata, cosa ha fatto. La storia di Alison si chiude lì.
La 5×05 ci rivela che il cadavere appartiene a Bethany Young e nella 5×11 Melissa rivela il suo grande segreto.
La 6×10 ci racconta chi era Charles DiLaurentis poi divenuto Charlotte e chiude totalmente le trame dei primi 130 episodi. Non importa se i flashback non tornano, non importa se le cose non sembrano essere totalmente sensate, il capitolo è chiuso. Mona ha anche ammesso di aver ucciso lei Bethany.
La 7×20 chiude con la rivelazione di Alex Drake quel mistero iniziato nella 6×11 durato solo 30 episodi. Alex ha preso le redini del gioco di Charlotte una volta che lei è morta.

L’errore dei fans di sicuro è stato quello di credere a certe fonti che per ottenere più like sparavano titoloni, spacciando dei rumours che non avevano nessun fondamento come delle notizie bomba e credere che quelle di Marlene fossero delle mezze rivelazioni, per lei erano rivelazioni complete.
E’ chiaro che neanche per me lo sono, ma cosa vi potete aspettare da una che non si ricorda quando è morta Charlotte ?
Ovviamente gli errori sono stati fatti anche dagli attori e dalla produzione che ha pubblicizzato l’episodio come “perfetto”, “l’episodio che risponde a tutte le vostre domande”.
Non tutti sanno che gli attori non hanno mai visto il montato prima della messa in onda e quindi parlano secondo copione o per creare aspettativa. Sinceramente certe dichiarazioni su A.D che è a capo di tutto, potevano essere evitate, specie se non sai come è stato montato il prodotto finale.
Soprattutto visto che “l’episodio che risponde a tutte le vostre domande” può essere letto in modo diverso  : per alcuni le domande possono essere “Chi è A.D?”, “perchè è A.D?”, “chi ha ucciso Charlotte ?” “chi è il padre del bambino ? “, per altri possono essere “Chi è la ragazza bionda che Spencer vede a casa di Alison” o “perchè Jason getta le garze insanguinate?” o “perchè Wren colora il disegno della red coat mora?” ecc ecc.
Si deve sempre partire dal presupposto che PLL è uno show che doveva durare 10 episodi e alla fine è andato avanti per 161. Che tante decisioni sono state prese e tante sono state scartate da altri, tante cose erano state scritte perchè doveva arrivare qualcuno che poi non è arrivato, tante cose le avete viste ma poi si è deciso che non portavano a nulla di importante.
Purtroppo però alcune volte i fans che si fanno queste domande sono gli stessi che chiedono “Chi ha ucciso Maya?”, “Chi ha ucciso Bethany Young ?” “Com’è morta la mamma di Toby ?” o altre domande, le quali risposte sono chiare e limpide e sono state date stagioni fa.
Quindi la sensazione mia è quella che comunque vada, bisogna dire che è stato tutto un troll.

Ovviamente questo non significa che il finale è perfetto anzi vi dirò a me non ha lasciato proprio nulla. Non ho sentito quel clima di series finale, credo di aver pianto più durante un’intervista dello speciale che durante la scena dell’addio delle Liars. Fredda, arida, veloce.
Come tutti sapete, rispetto a voi, ne sapevo di più, infatti a ottobre avevo messo insieme i pezzi del girato e non ero soddisfatto perché troppo spazio di un series finale era destinato alle coppie. Tra l’altro del finale ne sono stati realizzati vari montaggi, il primo molto amoroso, non ha convinto del tutto Marlene e se fosse andato in onda, io avrei dormito la notte del 28.
Il secondo molto più ricco d’azione non ha avuto l’OK di Freeform mentre il terzo è il definitivo che avete visto e che rappresenta un compromesso tra le due parti.
Quindi già a ottobre mi lamentavo in solitaria di tutto questo tempo dato alle coppie e di come il personaggio di Alison DiLaurentis, centrale per anni, fosse stato ridotto a una casalinga madre di una fiction Rai. Quando l’ho visto sullo schermo è stato pure peggio. Per quanto mi riguarda le coppie dovevano essere riformate entro la 7×10 e poi ci sarebbe dovuto essere solo A.D. 1 ora destinata alle coppie in un series finale è INAMMISSIBILE.
Specie visto i drammi inutili delle varie coppie che con una chiaccherata potevano essere risolti invece di portarseli dietro per una santa ora.
Ma si sa il fanservice ha la priorità su tutto e se si vuole restare in vita, bisogna fare di tutto, pure trasformare una bulla in madre di famiglia dolce e affettuosa.

E ora parliamo di A.D. A novembre quando Twincer non esisteva nella vostra immaginazione, esisteva nella mia anche se ero molto indeciso tra lei e Melissa, perchè come avete visto in base a come montavi il finale, una rivelazione poteva coprire l’altra.
Solo verso gennaio/febbraio ho iniziato a credere più a Twincer che a Melissa ma non ne avevo la certezza.
Sinceramente Twincer è l’unica cosa che salvo di tutta la puntata insieme a Mona in quanto sia Troian che Janel sono state davvero formidabili.
Molti di voi erano fissati su Wren e Melissa ma quando chiedevo le motivazioni non ne avevano… avevano solo tanti indizi, tutti reali e giusti ma nessuna motivazione reale.
Più volte ho provato a farvi notare che era inutile andare ad analizzare un’occhiata strana di Melissa della prima stagione. Si, è sempre stata shady tanto che non l’ha capita nemmeno Torrey, ma il suo segreto era stato già rivelato.
In America erano andati oltre sognando le Charlissa e immaginando che Charlotte e Melissa fossero amanti da tempo e che una volta uccisa Charlotte, Melissa impazzisse e volesse un figlio per non rimanere sola. Si, ci poteva stare ma avrebbe voluto dire avere il secondo personaggio che dopo una serie di uomini, passa dall’altra sponda e poi avere Vanessa e Torrey fisse per un pò di giorni e sappiamo che questo non era possibile.
Su una cosa però non si può dare contro a Marlene in nessun modo : ha dichiarato di aver seminato gli indizi durante la 7A e che quelli erano gli unici importanti per capire chi fosse A.D e in realtà è stato così.
Come vi ho già parlato nel blog infatti le scene degli episodi 7×01-7×08-7×10-7×15-7×18 sono gli indizi che portano ad Alex Drake. Non vedo come questa 7A avesse potuto portare a una Melissa A.D, quando Torrey non appariva da una stagione.

In conclusione dico che per me il finale è stato piuttosto indifferente ma non sono deluso per la mancanza di risposte perchè neanche me le aspettavo, sono deluso dal fatto che i fans abbiano alla fine scritto questo show, perchè è palese che il ruolo di A.D fosse destinato ad Alison DiLaurentis dalla 1×01 e che solo lei avrebbe potuto collegare 7 anni di PLL. Poco importa se si copiano i libri, ciò che è stato scritto è stato scritto perchè ha senso.
Si perchè lo show non ha senso, visto che Mona riesce a mandar via Alison, la notte della sua scomparsa e quindi smette di essere -A.
Poi decide di riprendere il gioco per riprendersi Hanna, quando è lei con i suoi messaggi a riunire le Liars e a farsi togliere Hanna. Bastava dire che Alison era a capo di Mona e l’ha costretta a riprendere il gioco dopo averla scoperta e tutto avrebbe filato.
Alison avrebbe giocato con Charlotte durante la 3a-4a-5a e una volta uccisa Charlotte, si sarebbe messa in prima linea a finire il gioco come Uber Alison. E ogni santa cosa sarebbe tornata, persino la bionda che Spencer vede a casa di Alison o Alison che sembra non ricordare certe cose o ancora gli indizi chiari sulle pareti di camera di Alison, come definiti da Sasha o tutte le altre mille cose che non vi tornano.
Perchè se ci fate caso la rivelazione di Alex rende nulla quella di Charlotte che è diventata -A perchè le amiche stavano meglio senza sua sorella. Lei sapeva già che non era sua sorella ma sua cugina ed era pronta a farsi saltare in aria al Radley perchè non aveva più nessuno… ed Alex ?
Rimarrò sempre dell’idea che le Liars non fossero davvero addormentate e che stufe del comportamento di Alison, abbiano tentato di spaventare Alison colpendola quella notte, ma in realtà hanno colpito Bethany, che poi fu sepolta da Melissa.
Alison piano piano lo ha scoperto ed è diventata A ma ha usato Mona e Charlotte prima di mostrarsi. Se no perchè Alison sembra non fidarsi quando appare e dice ad Hanna “Voi 4 messe insieme sapete più di quella notte”?
Ma Alison appartiene al team di “shipper più appassionati”, che minacciano di uccidere famiglie, bruciare case se non hanno la loro coppietta felice, fidanzata e con figli  e quindi stravolgiamole completamente il personaggio, rendiamola l’unica in grado di redimersi da sola e non impazzire nella sua famiglia. Questo è stato l’errore e quindi quando si parte con un’idea e la si stravolge nel tragitto per dare ascolto ad altri, nulla può mai finire bene.

Xcfe8ZNZ3TQVMMtbmnwOY6fkVLRnZASD7dOc_7ae3uA (1)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...