8X01 “I’M BACK, BITCHES”

pretty little liars

ESTERNO – NOTTE D’ESTATE – FIENILE DI CASA DI WILLA

Le ragazze si stanno divertendo quando ad un certo punto si spengono le luci e la musica.

 


Willa : E’ colpa del temporale
Si sentono rumori da fuori
Claire : C’è qualcuno fuori…
Ava : Ho paura ragazze
La porta si apre piano piano…
Addison appare nel buio e urla !
Willa : Non è per niente divertente, Addison, l’ultima ragazza che lo ha fatto è finita sepolta viva…
Addison sta per rispondere quando si limita a sorridere.
Hadley : Allora Addi, andrai al concerto di Emma Marrone ?
Addison : Non credo
Willa : Io la adoro
Addison : Beh, si dillo che te la faresti…bleah
Willa guarda malissimo Addison ma anche lei si limita a sorridere
Addison passa  il bicchiere a Claire
Addison : E’ il tuo turno…
Hadley : Non bere Claire o ci dirai tutti i tuoi segreti più nascosti.
Addison : Beh ma le amiche servono a questo, a condividere i segreti. Bevi pure

MATTINO. Hadley, Ava e Claire si svegliano completamente stordite

Ava : Dove sono Willa e Addi ?
Claire : Non ne ho idea, le avranno rapite !
Ava : Non dire stupidaggini.  Addi !!!!!
Willa appare dal nulla…
Willa : E’ scomparsa…
Hadley : Che intendi dire, in che senso è scomparsa ?
Willa : L’ho cercata ovunque, credo di aver sentito un urlo.

SIGLA

3 MESI DOPO – ESTERNO – ROSEWOOD

Sui giornali appare la scritta “ANCORA SCOMPARSA” – ADDISON DERRINGER, 15 ANNI.

 Aria e Ezra si trovano a un appuntamento con una agenzia di adozioni.
Aria : Si, guardi non ho preferenze però mi piacerebbe che fosse moro e atletico come mio marito.

Ezra : A me andrebbe bene anche una bella bambina col gusto della moda come mia moglie.
I due si baciano davanti all’impiegata…
Impiegata : Vedo che siete una coppia molto affiatata ma mi spiace dirvi che non posso aiutarvi. Potete però provare a tornare tra un paio di mesi.
Aria : Ma io volevo che mio figlio festeggiasse il Natale con noi
Ezra : Senta, sono tre mesi che giriamo agenzie di adozioni, io ho una laurea in letteratura americana, so come funzionano queste cose. Quanto volete ?
Impiegata : Mi dispiace ma non posso aiutarvi, provate a tornare…

Quando escono dallo studio, un ragazzo si avvicina ad Aria….

Ragazzo : Ho sentito la vostra storia, forse posso aiutarvi ma non possiamo parlare qui, ci vediamo tra due ore al bar qui di fronte, lo dica anche a suo marito…
Aria : No, mio marito è troppo nervoso, meglio non dirgli niente… allora ci vediamo tra due ore e grazie.
Ezra : Chi era quel ragazzo ??
Aria : Ah un vecchio amico di mio fratello Mike, quello che non abbiamo invitato al matrimonio, te lo ricordi ??
Ezra : Ah si… e che voleva ?
Aria : Mi ha chiesto dove fosse finito e gli ho risposto che non lo sento e vedo da anni, a quanto pare ha qualcosa da darmi di Mike, ci vedremo più tardi…
Ezra : Mi dispiace tesoro io ora devo tornare sul set del film, abbiamo fatto un altro buco nell’acqua, ma andrà meglio…
Aria : Si, ci spero.

INTERNO– LICEO DI ROSEWOOD


Hadley e Maddy sono insieme nel corridoio quando arrivano Ava e Claire

Ava(parlando a una amica) : Ma quella è Maddy ??? è andata a Selfie ?
Claire : Oh ciao Ava, si in effetti è cambiata parecchio… dai entriamo in classe.
Ava : Oh ma guarda c’è anche Willa…
Entra il professore Ducati in classe e scrive Ducati alla lavagna
Dom : Sono Dom Ducati, il vostro professore di musica.
Claire guarda il professore e sa di averlo già visto mentre riceve un messaggio
“Certi
volti non si scordano, vero Raquel ? – B”
Claire fa finta che abbiano sbagliato numero e che il messaggio non sia per lei e cancella il messaggio.
La lezione finisce e Willa fissa Hadley andare via con Maddy.
Il telefono di Willa squilla e arriva un messaggio

“ Non so come dirtelo, ci sto provando da anni ma non trovo il coraggio…”

Willa si emoziona così tanto che le cade il telefono a terra e Ava va da lei
Ava : Willa, tutto bene ?
Willa : Si, devo andare a casa, mio padre mi aspetta.
Prima di andarsene, recupera il cellulare  e arriva un secondo messaggio…
“Lei non ti amerà mai, povera Willa – B”.
Ava : Ma sei sicura di stare bene ?  Willa Willa…. ma dove vai ?
Willa scappa in lacrime

INTERNO – ROSEWOOD – EDIFICIO

Hanna e Caleb stanno visionando un edificio perché Hanna vuole aprirsi uno studio per rilanciare la sua carriera.

Caleb : allora tesoro mio, ti piace ?
Hanna : No, la finestra è esposta a ovest e lo sanno tutti che ai bambini non piace l’ovest…
Caleb la guarda male
Hanna : Anzi lo avresti saputo se fossi venuto con me al corso preparto invece di pensare sempre a lavorare…
Caleb : Ma tesoro mio, se non lavoro non abbiamo soldi, non possiamo sempre approfittare dei tuoi amici a cui fai capire di darla e poi non la dai.
Hanna : Se ti riferisci a Lucas, è un caro ragazzo che mi vuole solo come amica.
Caleb : E se mettessi il tavolo qui , non saresti più a ovest e andrebbe bene no?
Hanna : Ma hai visto che colore queste pareti ? Questo colore mette ansia, non piacciono questi colori ai bambini…
Caleb : Anche questo  lo hai imparato al corso preparto ?
Hanna : No, c’era scritto su Chi.
Caleb : Tesoro mio ma è il quattordicesimo edificio che vediamo e non te ne piace nessuno, tra poco partorirai, sei sicura di voler tornare a lavorare ??
Hanna : Si, il lavoro mi distrae e non mi fa pensare per esempio se lavorassi non mi ricorderei che mi avevi promesso di portarmi in Irlanda a rilassarci.
Caleb : Ma ho un’app da finire per lunedì, dai che lo sai.
Hanna : Io devo sempre accontentarmi e aspettare…

INTERNO – ROSEWOOD – CASA DILAURENTIS-FIELDS

Emily sta facendo il bagnetto a Lily e Grace e arriva Alison

Emily : La vuoi la paperella , Lily ?? Ali…
Alison esce dal bagno e Emily la richiama.
Emily : Ali dai sono mesi che non vuoi fare il bagnetto alle bambine,  ti aiuto io…

Alison : Scusami Em, ma ogni volta che vedo la vasca mi ricordo di mio fratello ehm sorella ehm cugina , insomma che mi ha quasi fatto affogare e ho paura di fare lo stesso alle nostre piccole.
Emily : Ma lui / lei era un psicopatico /a , noi invece ci amiamo. Dai vieni qui, gioca con la paperella. Lily passa alla mamma la paperella.
Alison gioca con la paperella passandola a Lily e Grace e piano piano sorride…
Alison : Grazie Em, tu mi aiuti sempre a superare le mie paure. Sei sempre il mio punto fermo.
Le due si baciano e iniziano a cantare
Cantando non sentono il cellulare di Emily che squilla, arriva un messaggio
“Quelle bambine sono mie, voi non siete nessuno per loro”.

ESTERNO – ROSEWOOD – BAR

Lucy Hale

Aria

Aria arriva all’appuntamento col ragazzo misterioso

Aria : Allora dimmi, come puoi aiutarmi ?
Ragazzo : E’ una questione piuttosto delicata…
Aria : Io e mio marito ormai siamo sfiniti, vogliamo un bambino a tutti i costi.
Ragazzo : No ma non si tratta di soldi, però…
Aria : Senti non ho molto tempo, ho detto una balla a mio marito per essere qui, quindi muoviti e dimmi tutto.
Ragazzo : Ok, c’è questo bambino di 5 anni che è rimasto senza famiglia e nessuno lo vuole.
Aria : Sarebbe perfetto per me e Ezra. Dove si trova ?
Ragazzo : In Papuasia.
Aria : Ah non ci sono mai stata prima ma posso andarci… ma qual è il problema ?
Ragazzo : Se vorrai Ray, dovrai andare lì e fare di tutto per fartelo dare, dovrai essere pronta a stare in Papuasia per mesi o forse anni.
Aria : Ah non è un problema, odio Rosewood e non vedo l’ora di andarmene e poi se questo significa avere un bambino, sono pronta.
Ragazzo : Ma porterai anche tuo marito ?
Aria : No, lui è impegnato col suo film ma non posso nasconderglielo, organizzerò una cena con tutti i nostri amici dove annuncerò la mia partenza.

INTERNO – LICEO DI ROSEWOOD

Maddy : Had, vieni in centro con me , andiamo a fare shopping ?
Hadley : Mi spiace ma devo studiare, se non recupero geografia, mia madre mi chiuderà a casa a vita.
Maddy va via adirata e dopo poco arriva Ava.
Ava : Had scusa…
Hadley : Non ora, devo tornare a casa….
Ava : Tutte che dovete tornare a casa, ok che non ci parliamo da 3 mesi ma che vi sta succedendo ? Venite da me stasera alla sala giochi, come un tempo?
Hadley : Mi spiace ma non posso, non so le altre…
Hadley scappa e arriva un messaggio sul cellulare di Ava
“Le amiche non parlano, le macchinette si, purtroppo per te – B”.

INTERNO – CASA DI HADLEY

Hadley : Mamma dov’è l’enciclopedia ?
Nina : Sei l’unica adolescente che usa ancora l’enciclopedia, c’è internet , cara.

Hadley : Mi piace l’odore dei libri, dov’è ?
Nina : Lì nella libreria..
Hadley prende l’enciclopedia ma fa cadere un album di foto. Lo prende in mano e ci sono foto di lei e suo padre.
Sta quasi per avere le lacrime agli occhi quando arriva un messaggio sul suo cellulare con una foto del padre con la sua nuova figlia.
“Sembra che tu sia stata rimpiazzata – B”
Hadley quindi va sul contatto di Willa ma non la chiama, chiama piuttosto Maddy.
Maddy : Had, che succede ?
Hadley : Oh mio Dio Mad, avevi ragione, non riesco a studiare, passami a prendere.

SERA DOPO – ESTERNO – RISTORANTE

Aria, Hanna, Alison, Emily, Spencer, Toby, Caleb e Ezra sono seduti al tavolo.


Emily : Aria, hai avuto una bellissima idea a riunirci, non ci vediamo da tre mesi, chissà quanto avrete da raccontarmi.
Spencer : Eh ragazze purtroppo ho pessime notizie : mi ha chiamato Mona dicendomi che Alex e Mary sono scappate dal suo covo in Francia e mi aspetta per andarle a cercare.
Alison :  ah erano in Francia ? dovevamo andarci pure noi…
Caleb : Questo vuol dire che la tua gemella è libera ?
Spencer : Si ma stavolta mi sono tatuata la scritta Spencer tra l’ombelico e la farfallina.  Toby, se scopro che sei andato di nuovo a letto con lei, te lo taglio !
Toby : Puoi stare tranquilla
Aria : Purtroppo Spencer non sarà l’unica a partire…
Ezra : Come sarebbe ?
Aria : Devo andare in Papuasia a conoscere nostro figlio
Ezra : Nostro che ??
Aria : Si, tesoro ho saputo che c’è una possibilità per noi…
Caleb : Ma è fantastico, bisogna pensare ai bambini prima di tutto…
Hanna : Senti da che da pulpito viene la predica… gli ho chiesto un’app che mi aiutasse a capire le condizioni migliori per partorire e sto ancora aspettando… hanno trovato la figlia di Albano nel frattempo…
Caleb dà un biglietto ad Hanna…
Caleb : Tieni tesoro….
Hanna : Ma Caleb… andiamo in Irlanda ??
Caleb : No, andrai tu da sola… altro che lavorare, devi rilassarti e pensare al bambino. Ti prometto che ti creerò la migliore app di sempre.
Hanna : Oh Caleb che bel pensiero, ma sarà pronta in pochi giorni vero?
Caleb : Si, assumerò qualcuno e mi farò aiutare.
Hanna : Sei il migliore, ti amo !
Alison : In pratica Em, rimaniamo solo noi qui. Avete sentito di Addison ?
Aria : Si, povera ragazza non meritava quella fine…
Hanna : Ma sarà morta sul serio o come te riapparirà tra anni totalmente cambiata?
Spencer : Ho sentito che non hanno trovato il corpo
Emily : Lo sappiamo come vanno queste cose a Rosewood…
Ezra : Ok propongo un brindisi ai figli
Alison : Che abbiamo
Caleb : Che avremo
Toby : E alle gemelle fuggite…
Spencer : TOBY TE LO TAGLIO !

NOTTE – ROSEWOOD – CASA DI ADDISON

La polizia ha circondato la casa di Addison, ci sono cani e poliziotti ovunque, arrivano Ava, Claire, Hadley e Willa.
Il detective Straight comanda i suoi uomini di setacciare tutto il giardino.
Brad : Cercate ovunque, voglio che troviate indizi.

Le ragazze si avvicinano e iniziano a parlare…
Ava : Oh mio Dio, dite che è morta ?
Willa : Non lo so, sono sicura che è viva perché mi è arrivato un messaggio su una cosa che solo lei poteva sapere…
Claire : Anche io ho ricevuto un messaggio che poteva mandarmi solo lei
Hadley : Anche io ho ricevuto un messaggio strano…
Ava : Tutte noi abbiamo ricevuto un messaggio strano, quindi ragazze è viva…

Poliziotto : Ho trovato qualcosa… venite…
Il detective Straight si avvicina e vede un cane che scavando ha trovato una mano.
La mano ha il braccialetto di Addison.

Brad : Abbiamo trovato il cadavere di Addison Derringer.

Le ragazze si avvicinano al punto dove si trova il detective….

Brad : Ava, Claire, Hadley e Willa… eravate amiche di Addison vero ??

Tutte : Si, perché eravate ?
Brad : Perché è morta, abbiamo trovato il suo corpo…
Tutte : Oh mio Dio !
Brad : Vi consiglio di non lasciare la città, scoprirò chi l’ha uccisa.

Mentre la polizia si allontana, le ragazze notano qualcosa di familiare, in mezzo a tutte le foglie, c’è un vestito rosso….

Ava : Ma quello è….
Claire : Shhhhh
Hadley : Il vestito rosso di Addison…
Willa : Ragazze ma è bagnato… oh mio Dio ma questo è sangue !
In quel momento squillano i quattro telefoni

Tutte : “Sono tornata, so tutto e vi distruggerò una volta per tutte –B”

 FINE 

Scritto da Marco Archibald Drake 
Diretto da Marco Archibald Drake 
Revisionato da Greta Hamad e Claudia Lamastra

pll8copionefinal

Schermata 2017-07-18 alle 11.47.35

8x01

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...