Commento Ignorante PLL The Perfectionists 1×01 – Pilot

Amici, compagni, concittadini di questa landa telefilmica, è un immenso piacere ritrovarvi per un avvenimento così temuto e sentito come il ritorno in Marleneville.

were-back-gif-9

Lo so che sarebbe tempo di convenevoli ma, come saprete, o scrivo a ora di pranzo o a ora di cena e quindi come sempre, per non perdere l’abitudine, ho roba sul fuoco e mi devo spicciare. Ho a lungo meditato su quale fosse l’approccio migliore da tenere in questo commento ignorante, che scema seguire, se farmi una scaletta degli argomenti ma, siamo onesti, non posso fare più lavoro io di Marlene in 8 anni.

giphy

Devo essere onesta con me stessa e con voi e dire che questo pilot non mi è affatto dispiaciuto, meno trash di quello a cui ero pronta. Un’altra cosa che devo confessare è che non sono riuscita ad imparare i nomi delle nuove leve quindi capitemi, l’età avanza e io non ho più l’elasticità mentale di ricordare tanti dettagli. Voglio seguire il mio cuore e partire proprio da loro, dai novellini dell’Upper East Side  di questa facoltosa università che porta il nome di un panino del Burger King in edizione limitata:

Nolan aka lo Spiedino, belloccio per carità ma da vivo serviva a poco, manco l’ho visto che già aveva rotto le palle perchè, amici, anche per essere stronzi ci vuole classe. Se voleva essere la versione maschile di Alison

Fedez_-_Per_me_e_no

Le abilità recitative del malcapitato sono pari a quelle di uno stoccafisso sotto sale, così basse che avevo più interesse a sapere che numero di scarpe portasse la madre che a capire perchè si appostava nei boschi come un barbagianni per telefonare. Fatto sta che fatta sto questo nuovo candidato agli oscar pare essere importante ai fini narrativi e pare avere anche un cuore, sommerso in quel ben di Dio di pettorali che si ritrova. Non so quanti di voi abbiano visto Elitè ma lui, senza dubbio, sarebbe il fratello di Marina, quella morta per davvero. Di lui ricorderò le ultime parole famose: “conosco una persona di cui ci possiamo fidare e che può aiutarci”.

giphy (1)

e già ho capito che sei coglione.

Taylor sorella di Nolan, figlia di Claire, regina dei non morti della dinastia dei cercatori di nascondigli migliori del pianeta. Prima di tutto io vorrei sapere perchè in Marleneland l’unica veramente morta doveva essere Charlotte. Qua sono tutti vivi tranne lei. Insomma la leggenda narrava che si fosse suicidata e invece scopriamo che si è riscoperta Miss Robot versione Biancaneve, in una cascina nei boschi A DUE PASSI DALL’UNIVERSITA’. Perchè? non lo sappiamo. L’unica cosa certa è che deve avere un contatore da millemila kilowatt perchè ha l’attrezzatura dell’FBI in funzione, nella caverna dei Flingstones come sfondo.

 

MiSembraUnaStronzata

La somiglianza con Alison è palpabile ma le abilità nello sparire dalla faccia della terra sono nettamente inferiori. Scopriremo mai perchè ste due si somigliano? scopriremo mai perchè Nolan dice chiaramente ad Alison che è li non solo per questa somiglianza?

tenor

giusto quella scopriremo.

Caterina, traduzione del tutto inesatta del suo nome che non ricordo ma il cui suono si avvicina a questo e quindi stateci, una sorta di Spensierata rinchiusa nel corpo di una giovane Emilio che, però, invece di stare a caccia di fagiani sta a caccia di fantasie omicide. Finta fidanzata di Nolan, fratello di taylor, figlio di Claire dell’animadelimortacciloro, passa il tempo a correre, fantasticare su come uccidere Nolan, studiare ignuda a letto

GifMeme17134802122017

e proteggere una delle madri che cornifica l’altra con non so chi. Lei è un po’ il Sapio di turno, sorridesempreciao ma ha comunque più talento di alcuni suoi sfortunati colleghi (leggi stoccafisso). Non so amici, a me non dà nessuna emozione…è un po’ come l’insalata accanto alla cotoletta, la mangi solo perchè c’è ma della patatina senti sempre la mancanza.

giphy (2)

non lo so, ho fame.

Dylan di cui il nome mi era sconosciuto fino a dieci minuti fa ma ringrazio Marco e Giulia per avermi illuminata. Lui mi piace perchè ha il faccino da angioletto e la voglia di ammazzare di un Norman Bates di borgata. Sia messo a verbale che io non lo shippo con Andrew ma col morto. Con Nolan aveva una chimica assurda, col fidanzatino uscito direttamente da un episodio di The Big Bang Theory sembrano bimbetti dell’asilo

tenor (1).gif

mi aspetto grandi cose.

Ava  la stilista abbandonata da un padre ladrone e una madre cuor di leone, imbarazzante. Il personaggio non mi dispiace basta che non la fanno piangere perchè è uno strazio. Una cosa inguardabile. Sarei più credibile io sbattendo il mignolo al comodino. Ava sta con Nolan per davvero finchè costui non le mette appositamente le corna con una sua modella per proteggerla da non sappiamo cosa e non lo sapremo mai. Questi sono tutti sotto sorveglianza di una qualche entità extraterrestre alla Black Mirror. Voto Meh.

Claire madre di Nolan il morto e Taylor la sosia finta morta, matrona dell0università e regina del mio cuore. pare la versione cattiva di Lily van Der Woodsen. il mio unico commento è ABBIMI.

giphy (3).gif

Possiamo passare alle vecchie conoscenze su cui comunque non mi dilungherò molto perchè sono state magistrali:

Mona pronta per un ruolo da 007 dei poveri ha il cervello collegato con non si sa chi che controlla non si sa cosa da un centro di comando non si sa dove

tenor (2).gif

non lo so ma comunque grande interpretazione, grande tutto la amo. Lei, la sua pie e i suoi coltellazzi.

Alison from mean girl to mentor è cresciuta, è più ragionevole ma è palese che sia una manipolatrice nata. Certe abitudini sono dure a morire. Il mio cuore si è sciolto nel vedere la foto con le gemelle come sfondo del cellulare. Adorabile Hulk che sbatte i pugni sulla macchina di Mona, infuriata come un Homer Simpson qualsiasi a cui si ruba la birra. Menzione d’onore per le sue doti da carpentiere nel riparare uno squarcio nella carta da parati appoggiandoci un quadretto sopra. Amo.

GifMeme16100911112017.gif

Piccola parentesi #Emison: sono abbastanza soddisfatta di come è stato gestito l’argomento a dire il vero. Esistono molte coppie che decidono di prendersi una pausa e allontanarsi un attimo per poi ritrovarsi ed era altresì impossibile che gli errori commessi da Alison non portassero a conseguenze sulla coppia,no?non sarebbe stato verosimile che tutto fosse rose e fiori e questa avesse cambiato residenza senza una ragione. Forse, e dico forse, l’unica cosa poco coerente col personaggio è l’aver lasciato le bambine a Rosewood ma comprendo che sarebbe stato impossibile rendere plausibile la storia, portandole in università. Io non mi lamenterei, insomma.

Il commento sta finendo e voglio concentrarmi sui mongolini d’oro da assegnare a questo pilot:

Il premio miglior scena trash va alla scritta sul muro di casa di Alison perchè dai…o il genio ha un ferma tempo o siamo tutti scemi. Questo entra in casa sottraendosi ad un sistema di sicurezza che manco nella sede del pentagono, scolla la carta da parati, scrive in perfetto stile horror la sua frasetta ad effetto e aspetta che asciughi POI, siccome flash gli fa na pippa e i fratelli in affari gliene fanno una doppia, ricompone la carta da parati con precisione degna di un chirurgo, mette a posto il quadretto della famiglia del mulino bianco e si dà alla macchia. Verosimilmente alla quantità di lavoro fatto o erano uno squadrone o Alison è stata via due settimane o

tenor (3).gif

Uomo puntata Marlene King che mi ha fottuto un’altra volta

5uoon.gif

Nel complesso pilot fatto bene che mi invoglia alla vista del secondo episodio

beltciwwbn-0dq6x_c

Con Marlene, si sa, la fregatura è dietro l’angolo ma sappiate che noi

R.gif

Alla prossima settimana amici, col cuore.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...